Bonus pubblicità

Dal 1 al 31 marzo sarà possibile richiedere il bonus pubblicità che, per gli anni 2021 e 2022, è riconosciuto nella misura unica del 50% del valore degli investimenti pubblicitari effettuati sui giornali quotidiani e periodici, anche in formato digitale, entro il limite massimo di 50 milioni di euro per ciascuno degli anni, come previsto dalla Legge di bilancio 2021.

RICHIEDI INFORMAZIONI

La comunicazione per l’accesso al credito d’imposta deve essere presentata tramite i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate, direttamente da parte dei soggetti abilitati o tramite i soggetti incaricati. Questa misura era in atto anche negli anni precedenti ma dal 2021 e’ destinata solo ad investimenti su pubblicazioni cartacee e digitali con direttore responsabile e pubblicate da aziende iscritte al R.O.C.

Eidos Communication rientra pienamente in questa categoria.

Per l’anno 2021/2022 sono state escluse le attivita’ su TV e Radio che avevano creato squilibri nel 2020, abbassando in maniera importante la percentuale del 50%.